7 luglio 2018

Comitato Pro Cine-Teatro Mattinale: un successo costruito in quattro anni

Stanziola: “Con questo intervento Palinuro aggiunge un altro fiore all’occhiello”

di Davide Cusati

Il 7 luglio 2018, alle ore 19:30, la chiesa di Palinuro è tornata ad accogliere i fedeli. Dopo circa un anno i lavori di ristrutturazione sono quasi terminati. Nella chiesa gremita, alla fine della cerimonia, il primo cittadino, Carmelo Stanziola, ha ringraziato il parroco, Don Claudio Zanin: “è riuscito a tenere insieme gli organismi deputati a raggiungere tale obiettivo: il Comitato Pro Cine-Teatro Mattinale, quale propulsore affinché si raggiungesse questo risultato e l’amministrazione comunale”. Concludendo l’intervento, ha messo in risalto la posizione centrale del complesso parrocchiale, sottolineandone il valore aggregativo perché - afferma - “Oltre alla chiesa l’intervento ha permesso di realizzare otto aule e una sala multimediale”. Oltre al Sindaco è intervenuta la signora Maria Luisa Amendola, presidente del Comitato sopraccitato: “Abbiamo intrapreso un percorso non facile, 4 anni fa, raccogliendo mille firme e con gioia questa sera possiamo incontrarci nella nostra chiesa”. 
L’incontro e l’aggregazione, sono alla base della cristianità e ben combaciano con gli elementi architettonici della struttura della chiesa di Santa Maria di Loreto, richiamando la forma di una tenda. Nella storia della religione cristiana, infatti, la tenda è stata sempre luogo d’incontro, un luogo sacro. Gli ebrei vissero in tende nel deserto per oltre quarant'anni e ci sono tende famose come quella di Mosè. Il Comitato, con questo successo, ha dato prova che la presenza della chiesa nella piazza del paese è un punto di riferimento, la parte viva della piazza.

Davide Cusati